Le donne in stato di gravidanza hanno diritto ad eseguire gratuitamente, senza partecipazione alla spesa (ticket) alcune prestazioni specialistiche e diagnostiche, utili per tutelare la loro salute e quella del nascituro.
Sono indicati, di seguito, gli esami in esenzione per gravidanza, suddivisi in base al periodo di gestazione.

Tra la 1 ª e la 13 ª settimana: (M1-M13)

  • Toxoplasma IgG
  • Rosolia IgG
  • GOT/GPT
  • Glicemia
  • TPHA
  • VDRL
  • Emocromo
  • HIV
  • Esame urine

Tra la 14 ª e la 18 ª settimana: (M14-M18)

  • Toxoplasma IgG
  • Rosolia IgG
  • Esame urine
  • Urinocoltura

Tra la 19 ª e la 23 ª settimana: (M19-M23)

  • Toxoplasma IgG
  • Esame urine
  • Urinocoltura

Tra la 24 ª e la 27 ª settimana: (M24-M27)

  • Glicemia
  • Esame urine
  • Urinocoltura
  • Toxoplasma IgG

Tra la 28 ª e la 32 ª settimana: (M28-M32)

  • Emocromo
  • Esame urine
  • Ferritina
  • Urinocoltura
  • Toxoplasma IgG

Tra la 33 ª e la 37ª settimana: (M33-M37)

  • Emocromo
  • Esame urine
  • Urinocoltura
  • HbSAg
  • HIV
  • HCV
  • Toxoplasma IgG

Tra la 38 ª e la 40ª settimana: (M38-M40)

  • Esame urine
  • Urinocoltura
  • Toxoplasma IgG

In caso di gravidanza a rischio (M50) sono da includere tutte le prestazioni specialistiche necessarie per il monitoraggio dell’evoluzione della gravidanza.
L’elenco di tutte le prestazioni è contenuto nel Decreto ministeriale del 10 settembre 1998.

Dicembre 2023
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Follow by Email
Instagram
WhatsApp